Il filosofo a Positano al premio di giornalismo vinto da Maria Luisa Agnese e Francesco Erbani

Il folle volo, la virtute e la conoscenza, l’arte di assassinarsi l’un l’altro. E poi quell’universo senza muraglie regalatoci nei Dialoghi Italiani dall’ultimo «mago» finito sul rogo in Campo de’ Fiori il 17 febbraio del 1600. C’è tutta l’idea dell’esplorazione nella retorica rovesciata che conduce a personaggi-simbolo del passato, da Ulisse a Giordano Bruno, passando […]

Giordano Bruno: “Processato dai protestanti, prima che dai cattolici, il filosofo-mago fu campione di doppio gioco” – di Francesco Agnoli, “Il Foglio”- giovedì 18 agosto 2005

Quando si parla di scienza e di Chiesa il tasso minimo di ideologia presente nell’aria esige che si faccia almeno un cenno a Giordano Bruno, e alla sua esecuzione in Campo de’ Fiori, a Roma. La fama del filosofo nolano, infatti, è dovuta senz’altro al fascino della sua morte, da ribelle impenitente, più che alla […]

Ricordo di Ilya Progogine: “Con Bruno”

  Il 28 maggio è morto a Bruxelles Ilya Prigogine. Nato a Mosca nel 1917, è stato uno dei grandi protagonisti della cultura scientifica e filosofica del ’900. Conseguì il Nobel per la Chimica nel 1977 per gli studi sulla termodinamica, mentre sul piano filosofico fu riconosciuto teorico della complessità. Pubblichiamo uno dei suoi ultimi […]