“Editori e filologi, il caso Giordano Bruno è ancora aperto”

“La rivista «Belfagor» pubblica un intervento del direttore de Les Belles Lettres. Che rilancia le accuse di Aquilecchia contro il Meridiano” «Non è una guerra tra editori»: lo afferma Alain Segonds, direttore generale della casa editrice parigina Les Belles Lettres, sull’ultimo numero di Belfagor. D’accordo, non sarà stata solo una guerra tra editori, però un pochino lo è […]

“Un autore da affrontare con cautela”

A proposito della discussione… …che si è sviluppata sul Meridiano dedicato a Giordano Bruno, e in particolare dell’intervento di Alain Segonds (Corriere 10 agosto), desidero precisare quanto segue: né il professor Michele Ciliberto né la Mondadori hanno mai inteso «assorbire» il lavoro del professor Giovanni Aquilecchia né tantomeno «mancargli di riguardo» sottovalutando o «oscurando» il suo […]

“Ma l’ editoria di massa non può ignorare la filologia”

“Interviene l’editore francese del testo critico di Giordano Bruno. Per difendere un metodo” L’intervento di Giovanni Mariotti sul Corriere di martedì – in cui si riprende con garbo qualche tema della mia lettera a Belfagor sul discusso Meridiano Giordano Bruno «a cura» di Michele Ciliberto – mi suggerisce alcune riflessioni. Dal suo resoconto, si evince con chiarezza che noi non contestiamo a […]

“Furori e dialoghi fuori posto”

Con questi tre interventi si conclude su “il manifesto” la “querelle” attorno al Meridiano della Mondadori sulle opere di Giordano Bruno. Sono i testi di Alain Segonds, delle edizioni Belles Lettres, di Giovanni Aquilecchia, curatore della pubblicazione delle opere di Giordano Bruno per la stessa casa editrice, e di Michele Ciliberto, curatore del Meridiano in […]